I 50 Vendemmie di Cantina Valtidone alla conquista del Giappone


Visita a Borgonovo di una delegazione di importatori del Sol Levante

I 50 Vendemmie della Cantina Valtidone, il Gutturnio e il Malvasia nati per celebrare il cinquantesimo di attività della cooperativa borgonovese, sbarcheranno nei prossimi mesi in Giappone. A introdurli sul mercato del Sol Levante sarà la Mottox di Osaka, uno dei 5 maggiori importatori nipponici di vini e liquori, che opera nel settore dal 1915, raggiungendo oggi circa 8000 clienti in Giappone, con un fatturato annuo di oltre 100 milioni di dollari.

Nei giorni scorsi una delegazione della Mottox ha fatto visita a Borgonovo alla Cantina Valtidone, da cui già da un decennio importa in Estremo Oriente il Bonarda, l’Ortrugo e il Malvasia secco. A guidare la delegazione il Marketing Manager di Mottox, Ichihashi Takahiro, esperto di vini italiani e docente all’Accademia del Vino di Osaka e Tokyo, accompagnato dal Dr. Alberto Medici, titolare della famosa cantina Medici Ermete di Reggio Emilia.

Visto il crescente apprezzamento riscosso sul mercato giapponese e orientale dai vini della Cantina Valtidone, la Mottox ha inteso valutare l’ampliamento della gamma delle referenze della cooperativa borgonovese da proporre ai propri clienti. Alla fine della visita in Cantina, accompagnato dal Direttore Commerciale Mauro Fontana e dall’enologo Francesco Fissore, il Dr. Takahiro ha espresso l’intenzione di provare i 2 nuovi vini 50 Vendemmie, che ha particolarmente apprezzato, oltre al passito “Luna di Candia”.

Al termine della visita agli stabilimenti di Via Moretta, la delegazione ha potuto assaggiare i vini doc della Cantina Valtidone accompagnati dai piatti del ristorante “Le Proposte” di Corano.

SHARE

Comments are closed.