Pronti i vini sfusi di una vendemmia perfetta

16473982_498431260343144_98258962503176623_n

Enoteca aperta anche nel fine settimana per riscoprire il piacere dell’imbottigliamento

 

L’attesa è finita, in Cantina Valtidone sono pronti i nuovi vini sfusi doc frutto di una vendemmia, quella del 2016, che non si esita a definire perfetta. Le favorevoli condizioni climatiche della scorsa estate, con caldo non eccessivo e notti fresche, il pregevole lavoro in vigna degli oltre 220 soci della cooperativa, accompagnato dai tecnici della Cantina e, infine, la sapiente attività svolta negli stabilimenti di Borgonovo, hanno permesso di confezionare un prodotto che si prefigge di superare la già ottima qualità raggiunta negli ultimi anni e certificata in importanti concorsi enologici e guide di settore.

Per scoprire la qualità dei vini doc, l’appuntamento per tutti è nell’Enoteca di Via Moretta 58 a Borgonovo, che rimarrà aperta tutti i giorni, domenica compresa (dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 19.00), per far conoscere i vini sfusi bianchi e rossi doc della cooperativa borgonovese: l’ortrugo, il malvasia dolce e secco, il pinot e, ancora, il gutturnio, il bonarda secco, il barbera e il Valtidone rosso. Inoltre, per riscoprire il piacere dell’imbottigliamento, Cantina Valtidone ha approntato un vero e proprio vademecum con l’indicazione dei periodi suggeriti – il primo è dall’11 al 25 febbraio – i più indicati luoghi di conservazione e i consigli per gli accostamenti con i cibi.

Dopo aver celebrato nel corso del 2016 i suoi primi 50 anni di attività, Cantina Valtidone si prefigge nel nuovo anno di proseguire la sua crescita qualitativa e quantitativa che la rende ormai cuore pulsante e motore trainante dell’economia e della promozione territoriale dell’intera Val Tidone.

SHARE

Comments are closed.